KANAMARA MATSURI OVVERO LA FESTA DEL …FALLO.


Il Giappone la fa da padrone ancora una volta, anche in ambito di festival .
Ammetto che l’argomento è piuttosto strano ma è pur sempre religione, e chi sono io per giudicare?
Quindi, se avete bisogno di rinvigorire  la vostra relazione o trovare un partner, vi annuncio che non potete perdervi la grande evento che quest’anno si terrà il 1 aprile  a Kawasaki (e già la prima battuta viene spontanea!)
Vi spiego…
Tutti gli anni, in un giorno che cambia costantemente, si celebra il festival Shintoista della fertilità, che si incentra intorno ad il santuario Wakamiya Hachimangu, nel quale si venera “nientepopodimenoche” un fallo enorme. Questo particolarissimo evento ha un’origine antichissima che risale all’epoca Edo (1603-1867),  quando le prostitute si recavano al tempio per pregare per l’aumento dei loro guadagni e per non contrarre malattie veneree come la sifilide, che allora era molto temuta. Oggi tale preghiera viene rivolta contro l’Aids ed infatti molti dei soldi raccolti vengono investiti per questa causa.
Ma perchè un pene?
La leggenda racconta che vi era una principessa e che un demone provò più volte a corteggiarla. Preso il 2 di picche, il demone se ne impossessò. Quando la fanciulla fu pronta a prendere marito, il demone contrariato, iniziò a mordere il pene dei giovani che provavano a possederla, castrandoli. Ma un bel giorno un fabbro ebbe un’idea: costruì un grosso fallo d’acciaio con cui “visitò” la giovane e  rotti i denti dello spirito, lo sconfisse..
L’apoteosi della festa però,viene raggiunta quando parte la processione, presieduta da un prete shintoista, con un grosso pene che viene trasportato in giro per le strade della città, sopra a un baldacchino (omikoshi). Naturalmente i festeggiamenti proseguono per tutto il giorno, con danze, canti e cibo anche esso a forma fallica, naturalmente.
La festa viene frequentata con gioia da grandi e piccini, ed è di buon augurio per chi è in cerca di un compagno per la vita.
Ora io mi chiedo: ma come si iniziano le preghiere?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...