Una canzone pomeridiana


Davide e Marco sono nella stanza accanto a suonare. Canzoni del passato che come al solito io non ricordo il titolo, “Milano e Vincenzo”! mi urlano dall’altra parte e subito Marco corre a spiegarmi la storia del titolo. E allora oggi non vi intratterrò con i miei racconti perché sono stata chiamata all’ordine e devo scappare a lavorare ma, se vorrete, vi propongo Marco e le sue parole brillanti che a parer mio portano un po’ di freschezza in questa Italia “cantereccia” che, alle volte, dimentica di saper scrivere rime diverse da cuore, sole e amore 😉
Vi presento “Tonno in scatola” di Marco Ferazzi, un uomo che ha il coraggio di ammettere che senza di lei sta morendo di fame!

Annunci

3 commenti su “Una canzone pomeridiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...