Biscotti zenzero e burro di arachidi

D’accordo, confesso, ho una spara biscotti e nessuno potrà fermarmi! Quindi mettetevi comodi perchè è tempo di sfornate a ripetizione 🙂
IMG_2715,

L’idea è quella di regalare dei morsetti di pura goduria alle mie amiche nei giorni antecedenti il Natale e quindi mi sono lanciata alle combinazioni più disparate che possano soddisfare i gusti di ognuna di loro. Questi li ho pensati per Alessia, siciliana di origine e unica cuoca di pesce del gruppo. La sua tavola unisce agli ingredienti tipici del mediterraneo quelli decisamente più esotici come lo zenzero. Da qui il mio biscottino contaminato ( ma commestibile !!! ).

Ingredienti:

  • 230 gr di farina 00
  • 1 cucchiano raso di bicabonato
  • 90 gr di burro ammorbidito
  • 110 gr di zucchero bianco
  • 1 uovo
  • 2 pizzichi di sale
  • 50 gr di arachidi sgusciati
  • una clementina (sia la zesta che il succo di 3 spicchi)
  • 2 cubetti di zenzero grattugiato
  • 1 chiodo di garofano pestato
  • noce moscata (circa mezzo cucchiaino)

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180 °C

In un recipiente mettete la farina e il bicarbonato e mescolate bene in modo che il bicarbonato sia ben distribuito.

Con l’aiuto di un mixer lavorate frullate le arachidi con il burro in modo da ottenere il burro di arachidi appunto (di norma il burro di arachidi si fa con l’aggiunta di olio e sale ma per il nostro scopo lo faremo come vi ho illustrato). Versate lo zucchero e il sale in un altro recipiente, aggiungete il burro di arachidi, le spezie, la zesta grattugiata e il succo della clementina e lavorate con una frusta. Incorporate l’uovo e continuate a lavorare per ottenere un composto spumoso. 

Unite il contenuto del primo recipiente e lavorate a mano. Il risultato sarà un impasto molto morbido poiché lo dovrete inserire all’interno della spara biscotti.

Munitevi di due teglie da forno che dovrete infornare in due volte se non siete muniti di un super forno adatto alle cotture multiple.

Non foderate e non imburrate le teglie se utilizzate la spara biscotti! In caso contrario basterà la carta forno.

Per i biscotti “sparati” ho usato la forma del pino e del fiore mentre per quelli rotondi non ho fatto altro che dare la forma ai biscotti con il palmo delle mani, metterli sulla teglia foderata e spinto sulla superficie gli stampini in modo da ottenere delle decorazioni.

Infornate ogni teglia per 10-12 minuti, sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare sulla teglia per 5 minuti. A questo punto trasferiteli su una griglia e lasciateli raffreddare completamente.

I biscotti si conservano per circa 5 giorni.

IMG_2728

 

Buon divertimento

 

Un commento su “Biscotti zenzero e burro di arachidi

  1. Pingback: Biscotti zenzero e burro di arachidi | jekoland

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...