Sachertorte

La Sacher è decisamente la torta che mi ha dato maggiori soddisfazioni, sia perchè inspiegabilmente è riuscita sin dalla prima volta, sia perchè prevede una glassatura al cioccolato che, lasciatevelo dire, è una figata!

Vi dico fin da ora che il procedimento è abbastanza lungo e a fine opera vi ritroverete sommersi da ciotole e ciotoline, ma è anche vero che sarete voi stessi ricoperti di cioccolata il che non è poi tanto male per un goloso 😉

Allora “Forza e coraggio miei prodi”

Ingredienti: (10 porzioni)


Torta

  • 8 uova
  • 250 gr di cioccolato fondente (70% cacao minimo)
  • 300 gr burro
  • 300 gr di zucchero a velo
  • 100 gr  fecola di patate
  • 100 gr farina 00
  • 20 gr lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di kirsch o grappa

Glassa

  • 200 gr cioccolato fondente
  • 120 gr zucchero
  • 1 albume (leggermente sbattuto, meglio 2)
  • 2 riccioli di burro
  • marmellata di albicocche o frutti di bosco

Procedimento:

Sciogliete a bagnomaria il burro ed il cioccolato a pezzi.

Montate a neve ferma gli albumi e teneteli da parte.

Montate i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare bianchi, incorporate un po’ alla volta il cioccolato ed il burro fusi, la farina setacciata e la fecola di patate, per ultimo il lievito ed il liquore.

Lentamente aggiungete i bianchi montati a neve facendo attenzione a mescolare dall’alto verso il basso con moooolta delicatezza per non smontare il composto.

Versate tutto in una teglia grande imburrata ed infarinata ed infornare in forno preriscaldato.

LASCIATE LA TORTA A 180 C° PER I PRIMI 10-15 MINUTI, POI ABBASSATE LA TEMPERATURA A 160 C° E FATELA CUOCERE ANCORA PER 1h10.

Sfornata la torta, fatela raffreddare,  tagliatela a metà ricavandone due dischi, stendete un sottile strato di marmellata sulla metà inferiore e ricomponete.

Nel frattempo preparate la glassa.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con lo zucchero, l’albume leggermente sbattuto ed il ricciolo di burro. Con una frusta sbattete bene  fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate la glassa sulla torta in abbondanza e con una spatola stendete bene, una volta asciutta sarà pronta per essere servita.

Buon appetito gente e fatemi sapere com’è andata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...