Dhal di lenticchie con aglio arrostito (cucina indiana)

Uno dei fattori che rende i miei viaggi più o meno gradevoli è sicuramente il cibo che, per me, racchiude l’essenza della cultura di un popolo. A parte la mia piccola mania di voler assaggiare la pizza in ogni parte del mondo, tendo a cibarmi solo di piatti locali quando sono in viaggio e devo dire che l’India ha dato grandi soddisfazioni al mio palato affamato di gusti decisamente piccanti e in questo caso anti-baci, vista la straordinaria quantità di aglio e cipolla! 😉

Quindi siete avvisati, se oggi decidete di cucinare questo delizioso pranzetto, sarà meglio non abbiate impegni sociali!

Ma veniamo al dunque, il dhal è una tipica zuppa indiana adottata specialmente dai vegetariani al fine di garantire un grande apporto di proteine, carboidrati , vitamine e acido folico. A seconda della preparazione può essere anche un piatto senza grassi ma naturalmente la ricetta che vi darò io un po’ ne contiene, mica sarete a dieta?! Questo piatto viene accompagnato da riso o dal roti, un pane indiano fatto di farina integrale o spesso di riso o miglio a seconda della regione. Ho trovato un sito molto carino che spiega come realizzare i vari tipi di pane indiano, ve lo suggerisco qui

Ingredienti per circa 4 persone (considerato accompagnato dal riso altrimenti solo x 2)

  • 40 gr burro
  • 1 cipolla tritata
  • 2 peperoncini verdi privati dei semi (se proprio dovete) e tritati
  • ml di zenzero fresco tritato
  • 225 gr di lenticchie gialle o rosse
  • 900 ml di acqua
  • 45 gr di aglio abbrustolito ottenendo una purea
  • 1 cucchiaino da tè di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino da tè di coriandolo in polvere
  • 200 gr di pomodori spellati, tagliati a cubetti
  • un po’ di succo di limone
  • sale e pepe nero
  • 2-3 cucchiaini da tè di coriandolo fresco per la guarnizione, se non ne avete usate il prezzemolo

Ingredienti per la guarnizione piccante e spezziata

  • 30 ml olio di semi
  • 4 scalogni a fettine
  • 2 spicchi d’aglio affettati finemente
  • 15 gr di burro salato ( se avete il ghee, il burro sbiancato è meglio)
  • 1 cucchiaino da tè di semi di cumino
  • 1 cucchiaino da tè di semi di senape
  • 3-4 peperoncini secchi rossi
  • 8-10 foglie di curry fresche (se non ne avete è buono lo stesso)

 Procedimento

Partite dalla guarnizione e scaldate l’olio in una pentola grande e dai bordi alti.  Friggetevi gli scalogni a fuoco medio girandoli di tanto in tanto fino a quando non saranno croccanti. Aggiungete l’aglio e cuocetelo fino a quando si colorerà. Adagiate il tutto in una ciotolina.

Riutilizzate la padella per il resto della ricetta.

Sciogliete il burro e aggiungete la cipolla , i peperoncini e lo zenzero che dovranno cuocere per 10 minuti fino a indorarsi.

Aggiungete le lenticchie e l’acqua e portate a bollore, riducete la fiamma e coprite la padella parzialmente.
Mescolate occasionalmente e lasciate cuocere per circa 1 ora fino ad ottenere una zuppa densa.

Aggiungete la purea d’ aglio, il cumino, il coriandolo e correggete il sapore con sale e pepe.
Cuocete per altri 10-15 minuti senza coperchio e mescolando frequentemente. Aggiungete i pomodori ed il succo di limone q.b.

A questo punto non resta che terminare la guarnizione.

In una padella fate sciogliere il burro, aggiungete i semi di cumino e e senape e friggete fino a quando i semi di sedano iniziano a scoppiettare. Aggiungete il peperoncino tritato, le foglie di curry ed il composto di cipolla che avevate messo nella ciotolina. Versate il tutto nella zuppa e guarnite con il coriandolo fresco o il prezzemolo.

N.b. Se mangiate queste dosi in due, vi consiglio di dimezzare la quantità di aglio e scalogno contenuta nella guarnizione, è davvero troppo!

In ogni caso,

buon appetito!

dhal

Un commento su “Dhal di lenticchie con aglio arrostito (cucina indiana)

  1. Pingback: Noi, 14 kg sulla schiena e l’India attorno 1 episodio | jekoland

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...