Scorzette d’arancia caramellate (candied orange peel)

Se vi capitano tra le mani quelle arance che vorreste mangiare con tutta la scorza allora fatelo! Questa ricetta l’ho ereditata dalla mia suocera preferita che ha sempre delle ottime soluzioni per godere al meglio dei doni della natura.

Ingredienti:

  • arance a buccia spessa
  • zucchero
  • cannella (se vi piace)

Procedimento:

Pelate le arance, tagliate la scorza a cubetti e mettetela in una ciotola con l’acqua. Lasciate in ammollo per una notte, avendo cura di cambiare l’acqua una volta, questo passaggio eliminerà l’amaro contenuto nella parte bianca della scorza.

Asciugate su un panno asciutto e pulito e pesatele, aggiungete quindi la stessa quantità di zucchero, spolverate di cannella e mettete a cuocere in padella a fuoco moderato fino a quando lo zucchero si scioglierà. Mescolate per bene fino a quando si asciugheranno tutti i liquidi e le scorzette si caramelleranno dividendosi le une dalle altre. Mettetele in un piatto a raffreddare e conservatele in un contenitore chiuso.

Potete mangiarle come caramelle, accompagnarle ad un buon bicchierino di grappa o utilizzarle nella preparazione di dolci come fareste con i canditi.

P.s. Le foto si riferiscono alla quantità di una sola arancia.

English version

If you feel like eating  the whole orange zest then do it!  I inherited this recipe from my mother-in-law who has always the good solutions to get the best from nature’s gifts.

Ingredients:

  •    thick-skinned oranges
  •    sugar
  •    cinnamon (if you like it)

Procedure:
Peel the oranges, cut the rind into cubes and place in a bowl with water. Let it soak for a night, taking care to change the water once, this step will remove the bitter flavour.
Dry on a clean dry cloth and weigh them, then add the same amount of sugar, sprinkle with cinnamon and cook in a skillet over medium heat until sugar melts. Mix well until all the liquid will dry and peels will candy, they will separate from each other. Put them on a plate to cool and store in a closed container.
You can eat them like candy, together a good glass of grappa or you can use them in cakes as you would do with candied fruit.

P.s. What you see in the picture is what I got from one orange only

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...