Parola d’ape (una piccola favo..la) / The bee’s wor(l)d

http://pholloyo.wordpress.com/  -SBADIGLIO-

“Oggi è una bella giornata di Maggio, un raggio di luce illumina la mia cameretta.
A me piace molto la mia cameretta, anche se si vocifera che ce ne siano di più grandi, la mia ha il colore dell’ambra ed è a forma esagonale, in più ho una porticina di cera leggermente convessa che fa entrare un profumo buonissimo.
Secondo me sono la preferita di casa perchè me l’hanno regalata le mie sorelle maggiori e, non ditelo a nessuno, da 3 giorni mi portano una deliziosa pappa reale per far merenda: mmmmmmmmh che buona e domani cambio menù. Accipicchia se sono fortunata! Anzi, scusate che vado ad assaggiarne ancora un pò!”
…..

“Fuori c’è un ronzio pazzesco, credo di aver sentito la voce di mamma ma da qui vedo ben poco… è che mi è venuta una voglia pazzesca di fare a maglia e ho scoperto che sono bravissima a fare le tendine…Dovreste vedere che bella quella che ho piazzato davanti la porta: è in pura seta! Accidenti se sono brava… se continuo così diventerò di sicuro la cocca di casa.
Mi sento particolarmente dotata, se ne devono essere accorte anche le altre, perchè da un pò mi portano miele e polline: wow se mi piace!”
…..

“Sono trascorse 3 settimane, scusate se non vi ho tenuti informati ma ho avuto il mio da fare.
Non ci crederete mai ma tra una cosa e un’altra non ho mica scoperto che ho 3000 fratelli! Non li ho incontrati ancora ma ho saputo che la mia mamma è una regina e per qualche motivo che non ho ben capito io non sono una principessa…mmmmm lo sapevo che c’era l’inghippo bzzzzzzzz
Le camere loro sono più grandi della mia, a forma di ghianda, gne gne gne, ma
rimango dell’opinione che la mia è la più bellizzzimizzzzzzzima in assoluto e poi a loro gli
danno ancora la pappa reale: lattanti!!!
Comunque ho deciso di andare a dare un’ occhiata, una pupa come me non può mica rimanere all’ombra…si,ho deciso che domani esco e vado a fare due chiacchiere con papà: ho capito che siamo tante ma a me quando mi viene a salutare!”
…..

“Ragazzi che bello! Ho aperto la porta e non ci crederete mai, fuori c’è un prato verde verdeee pieno di fiori profumatissimi. Volevo andare di corsa, ma che ti scopro? Ho le ali !
Non le so usare ancora bene, ho fatto un pò la vaga e ho pensato che era meglio
guardare gli altri per capire come si fa.
Qui sono tutti gentilissimi ed impegnatissimi, c’è da impazzire. Ci sono tantissime novità, non so nemmeno da dove cominciare. Facciamo che mentre mi pulisco la cameretta vi racconto tutto.
Bzzzz
Ho un sacco di fratelli, sono pelosissimi, meno male che sono nata femmina!
Credono di essere fichi ma sono solo fuchi.. ahahha e pure chiatti…A quanto ho capito sono serviti e riveriti e fanno solo i cascamorto dietro le mie sorelle.. le reginette! Contenti loro!
Papà purtroppo no c’è più, ma era un’eroe! Pensate che ha dovuto fare a gara con un sacco di maschi per poter conquistare la mamma, che è bell…bzzz..issimaaa!
Sicuramente ho preso da lei, perchè sono qui tutte a dirmi che poi diventerò una ballerina! Già mi vedo!
Scusate ora vado, ne ho per tre giorni ancora di pulizie e se non mi muovo qui non finisco più.”
….

“Ho fatto tutte le mie faccende e dal momento che ho scoperto che sono uno chef, mi hanno detto che posso andare a dar da mangiare alle mie sorelline appena nate. Non per essere cattiva, ma ammazza, sono bruttarelle forti, sembrano più larve che altro… Ho iniziato a portar loro miele e polline ma trascorsi i primi giorni, sono passata alla pappa reale. L’avevo detto io che sono troppo brava!”
….

Starò pure crescendo, ma a me ste cose mi sconvolgono un pò… non ho voglia di parlarne ma quelle mie sorelle altolocate sono folli…a momenti s’ammazzano per diventare regine…anzi no…s’ammazzano proprio!
Meglio che mi renda utile, non si sa mai e siccome ho già 15 giorni (il tempo vola) mi sto addestrando a diventare….papparaparapappppaaaan BOTTINATRICE!
Per adesso faccio solo dei voli di orientamento, non è che mi senta prontissima, me ne sto attorno all’arnia e già che ci sto controllo che non vengano intrusi.
Noooo, non volo tutto il tempo, oh guardate che è faticoso, quando posso mi metto sulla porta che tanto da lì vedo tutti quelli che vorrebbero mettere il naso negli affari di famiglia.”

.5 giorni dopo

“Ciao belli, qui è da paura! Ci sono fiori, alberi, prati infiniti. Questi giorni mi sono
allenata tantissimo e ho scoperto che l’alveare è dentro un bosco bellissimo, accanto ci sono campi coltivati con mais…che ha un profumoooo i-r-r-e-s-i-s-t-i-b-i-l-e!
E’ un pò distante, saranno 4-5 km da qui, ma accidenti se ne vale la pena.
All’inizio credevo sarebbe stato difficile spiegare alle altre la strada, ma non viene fuori che davvero sono una danzatrice nata?! Cioè, praticamente, faccio una piroetta là, una qua, un giretto, mi chino in giù ed il gioco è fatto, ora ho pure scoperto che con la danza del ventre capiscono anche che tipo di fiori ho trovato:una figata pazzesca!
Ora vi saluto, è stato bello conoscervi ma devo andare, la regina vuole sciamare e c’è la proposta delle esploratrici da vagliare, se mi perdo le danze poi non ci capisco un favo!
Se mi cercate, fatemi un bzzzzzzzzzzzzzzzzzzz!

Negli ultimi 30 anni, l’inquinamento e l’impiego di pesticidi ha determinato la morte del 50 % delle api in Italia.
Al fine di proteggerle, tempo fa, dopo numerosissime battaglie, è stato vietato l’impiego di neonicotinoidi per la concia del mais. Nonostante la domostrazione evidente che realmente questi prodotti siano un veleno, tale sospensione scadrà al 30 giugno 2012! E’ importante che questo non avvenga e anzi è, a mio avviso, di vitale importanza che venga vietato definitivamente l’uso dei neonicotinoidi, non solo nella concia del mais, ma anche in tutte le altre colture.
Le api producono diversi prodotti: il miele, la propoli, la pappa reale, la cera e come non bastasse, attraverso l’impollinazione, sostengono la vita dell’84 % delle piante.
Einstein disse: (fonte non certa)
« Se le api si estinguessero, all’uomo resterebbero 4 anni di vita »
A voi le conclusioni!

 

English

-Yawn-
“It’s a beautiful May’s day, a ray of light illuminates my room. I really like my room, although there are rumors that there are bigger, mine is amber color and has an hexagonal shape, plus I got a door that is slightly convex wax and I can smell a delicious fragrance. In my opinion,I’m the number one at home, as my older sisters donated me that door and, don’t tell anyone, from 3 days  they lead me to a delicious royal jelly snack mmmmmmmmh.. so good ! even changing menu tomorrow. Gosh I’m lucky! In fact, I’m sorry but I’m going to taste a little bit more!”
…..
“Outside there is a crazy buzzing, I think I heard the voice of my mum but from here I see very little … I got a crazy desire to knit and I found out that I’m good making curtains … You should see what a beautiful one I placed in front of the door in pure silk.I’m soooo good, if I stick on this  for sure I’ll be daddy’s fav..
I feel gifted, I’m sure people noticed that, as they started giving me honey and pollen:
I’M LOVING IT!”

” 3 weeks are gone, I feel  sorry for not kept you informed, but I had my business to do.
Believe it or not, let me tell you I got 3000 sisters and bros. I have not met them yet but I found out that my mum is a Queen, and for some reason that I’m not sure I understood I’m not a princess … mmmmm I knew that there was a trup
zzzzzzzz
Their rooms are bigger than mine, acorn-shaped grrrrrrrr, but I ‘m still in the opinion that my super awesome room is the best one and they still get  the royal jelly: babies!
Anyway I decided to take a look, a bee-auty like me can’t stand in the shade.
Yes, I decided that tomorrow I’m going out and I will have a chat with Dad. I understand that we are so many but still : Is he considering coming and say hello!”

” I opened the door and dude! you wont believe it, there is a green field out there full of yummy flowers. I was about to run, but..guess what: wings are made for flying!
Still have to practice, I’ve tried a little style but looking at the other bees I ain’t got no
clue yet.
Everybody looks bee-sy but yet so kind down here, this jam is freaking me out..
There are also many news, I don’t even know where to start from.
I’ma tell you while I do some cleaning.
Bzzzz
I have so many brothers, who are hairy, thank goodness I was born female!
They think they call “Dr One” what people read “drone”.
As far as I understood they are waited on hand and foot and they only flirt with my sisters .. the queens!
Fare enough!
Unfortunately dad is no longer here, but he is still a hero to me!
He challange the all beehive to get one of my mother’s hand: she is gorgeus!
I definitely got from her, ‘cause everybody tell me that I’ll become a ballet dancer! You betcha, I will!
Now, if you ‘ll  excuse me I gotta go, I have three more days of cleaning and as you know the sooner, the better.”
….
“Housekeeping is done and since I dicovered that I’m a chef, they say I can go and feed my newborn sisters.  Not to be mean, but gosh they’re preatty…far from being cute, but come on they are still larvae  …
I started giving them honey and pollen, but after the first day, I went for the royal jelly.
I’m bee-ing such a good girl!”
….
“Even though I’m growing up, there are things that still upset me a little … I did not want to talk about my sisters, but up town girls sometimes go crazy … they always race to blood for the queen’s throne.
So,I ‘d better make up my mind, you never know ,and since I have 15 days (time flies) I’m training to become TA-DAO:  a worker bee !
For now I only do orientation flights, I don’t really feel very ready, I fly around the hive while I make sure no strangers approache home.
Noooo, I do not fly all the time, look it’s tiring!
Sometime I just stand on the door so that I can see all those who want to meddle in family affairs.”

5 days later

“Hello beautiful, this is scary!
There are flowers, trees, endless meadows.
These days I trained a lot and I discovered that the hive is in a beautiful forest, nearby fields which are cultivated with wheat … it has an irresistible fragrance.
It ‘a little distant, will be 4-5 km from here, but oh my, it’s worth it.
At first I thought it would be tough explaining to the others the way, but it turned out, that I’m a natural born dancer!
That is, basically, I do a pirouette there, one here, a little round, I bend down and It’s done,and now, I discovered that with a little shake they also understand what kind
of flowers they can find: crazy cool!
Now I greet you, it was nice to know you, but I gotta go. The queen wants to swarm, there is the proposal of the scouts to be screened, if I lose my dancing then I will not bee able to bee-have. Did you get the joke 😉
If you are looking for me, just say bzzzzzzzzzzzzzzzzzzz!

Over the past 30 years, pollution and the use of pesticides has resulted in the death of 50% of bees in Italy and not only.
In order to protect them, long ago, after many battles, was banned the use of neonicotinoids for seed corn. Despite all efforts such suspension will expire on June 30, 2012! It ‘important that this wont happen,  in my opinion is really important that they will be permanently banned, not only in the tanning of corn, but also in all other crops.
Bees produce different products: honey, propolis, royal jelly, wax, plus, through pollination, bees sustain life by 84% of the plants.
Einstein said (source not given)
“If honey bees become extinct, human society will follow in four years.” ”
It’s up to you!

Ambra

Annunci

Dolcificanti naturali (parte II)

C’è da impazzire!
Vi è mai capitato di prendere il caffè con qualcuno che, guardandovi utilizzare “il terribile zucchero bianco” abbia messo su la faccia da professore e con il dito a bacchetta abbia poi esordito con la frase: ” ma che fai? non sai che è pericolosissimo?! …bla bla bla… io solo lo zucchero di canna!
Ma perchè, il mio zucchero da dove viene, dalle piante di coca?
Se vi è capitato, spero che almeno il vostro interlocutore si sia preso la briga di darvi informazioni comprensibili a riguardo e non si sia limitato ad occhi strabuzzanti, braccia a tazzina (come si fa con i bambini) e la danza del bla bla!
Ho trascorso l’ultima settimana a cercare di far chiarezza su questo argomento e vi devo dire che è molto difficile districarsi tra le pagine di chi ha interessi personali a publicizzare un prodotto in particolare, gli invasati, i biologi della domenica e la gente informata.
Io volevo solo capire quale dolcificante naturale facesse meglio alla salute e mi sembra ovvio che secondo il mondo sarà sempre quello che non avrete scelto voi!
Innanzitutto sarà bene chiarire che gli zuccheri sono necessari al nostro organismo, sono la fonte primaria di energia  che serve a far funzionare tutto, dal cervello ai muscoli, ma è anche bene ricordare che la natura, ci fornisce naturalmente degli zuccheri necessari mediante l’assunzione di molti alimenti come la frutta ed i cereali. Alimentandoci correttamente infatti, si potrebbe tranquillamente eliminare dalla nostra dieta tutto lo zucchero da noi introdotto tramite la dolcificazione degli alimenti: dolci, bevande zuccherine, caffè…
Lo zucchero è da considerarsi come il sale, un alteratore del gusto che se preso in eccesso nuoce alla salute mediante l’affaticamento del pancreas innanzitutto.
Detto questo potrei evitare di andare avanti, dicendovi semplicemente di eliminare completamente lo zucchero dalla vostra alimentazione e  di ricorrerre solo ad alimenti naturali: c’è qualcosa che non torna però…lo zucchero non è forse un derivato di una pianta?
Se durante il giorno mi metto a masticare la canna da zucchero va bene? Indovinate?
Secondo voi, lo zucchero bianco è così naturalmente? No, il problema è che, se lo zucchero fa bene al corpo grazie alle sue proprietà, lo zucchero bianco fa male al corpo perchè ne è stato privato mediante l’abominevole quantità di trattamenti a cui è stato sottoposto, il risultato è che per digerirlo il nostro corpo deve addirittura privarsi di vitamine e sostanze minerali, ecco perchè lo zucchero bianco fa male! Ciò non vuol dire che un cucchiano di zucchero vi ammazza ma se lo sommate a tutto il resto di zucchero accumulato durante il giorno..magari…
Ma dove sono finiti tutte le buone proprietà della canna da zucchero?
Nella melassa ! Si, si, quello che consideriamo lo scarto dello zucchero è in realtà la parte migliore. Ma tu hai capito, è andata a finire che lo zucchero bianco è lo scarto della melassa!!
Saccarosio, zuccheri vari, vitamine, acido fosforico, potassio e sali minerali. Apporta dal 30 al 40 % di calorie in meno rispetto allo zucchero ed è antiematica, antispastica, rilassante e regola la glicemia.
Vi anticipo che, nel mio dolce viaggio è venuto fuori che tutti i dolcificanti di seguito riportati hanno più o meno le stesse proprietà e che comunque non è certo nell’assunsione del singolo cucchiaino che troverete la pozione di lunga vita. Vale la pena comunque menzionarne alcuni per dare un’alternativa allo zucchero trattato, ma ricordate di non abusarne.
Se pensate di usare lo zucchero di canna integrale sappiate che quello”vero” e non nocivo è umido e quasi marrone. Mi sa tanto che quello delle bustine del bar è farlocco… Sentitevi liberi di restituire la cazziata all’amica\o del caffè, quello che vi hanno fatto andare di traverso!!!!
Lo zucchero di canna integrale contiene molto meno saccarosio rispetto lo zucchero raffinato e a quello di canna raffinato,  glucosio, fruttosio sali minerali e vitamine, inoltre ha un leggero retrogusto di liquirizia.
Lo sciroppo d’acero è ottenuto semplicemente bollendo la linfa dell’acero, ricchissimo di sali minerali, saccarosio, potassio, vitamine gruppo B (responsabili del funzionamento del fegato e del sistema nervoso, necessarie per la trasformazione dei carboidrati in glucosio e per il metabolismo dei lipidi e delle proteine) e ferro. Noto anche per le sue proprietà depurative ed energizzanti. Leggo che favorisce il dimagrimento, attivando la termogenesi dei grassi: sarà vero? Sicuramente non sui pancake!!
Utile contro la costipazione intestinale, la gastrite e la ritenzione dei liquidi.
Malto d’orzo uno dei più degni sostituti del miele, ottenuto dalla sola germinazione, apporta aminoacidi, maltosio, potassio, sodio e magnesio, elementi essenziali per l’organismo.
Meno dolce dello zucchero  e ottimo per la preparazione di dolci in sostituzione dello zucchero inoltre, favorisce la lievitazione del pane e delle pizze.
A livello calorico, specialmente quando si parla di cucchiaini, non c’è una grande differenza con lo zucchero, quindi non c’è da preferirlo per una questione di dieta, se dovessi riassumere quanto ho letto, credo che basti dire che il malto è digerito diversamente dallo zucchero, rendendo disponibile una quantità di energia costante e continua.
Amasake (si può preparare in casa con il riso) è usato nella cucina orientale, buono anche come dessert. Dolcificante ottenuto dalla fermentazione del riso per mano di un microorganismo chiamato Koji. Altamente digeribile conerva tutte le proprietà del chicco di riso integrale. È un dolcificante equilibrato e a lentissimo “rilascio”, che vuol dire che passa nel sangue molto lentamente e quindi non crea sbalzi di glucosio.
Per saperne di più fate un giro in questo blog , spiega come prepararlo in casa e mi è sembrato davvero carino.
Per quanto riguarda il miele trovo anche ridicolo parlarne, sono sicura lo conosciate più che bene, vi dico solo che è fonte di maltosio, saccarosio, glucosio, fruttosio e destrosio. Ha una lenta assimilazione rispetto lo zucchero. Purtroppo non è consigliabile usarlo nei dolci come alternativa allo zucchero poichè durante la cotture diventa amarognolo. Ma potete utilizzare lo sciroppo d’acero!
Il succo d’agave (o miele d’agave) è estratto dalla linfa dell’agave blu successivamente trattata in maniera naturale. Contiene sali minerali e oligominerali, fruttosio, calcio ed ha un basso indice glicemico.
Ed infine c’è la  Stevia , una piantina 300 volte più dolce dello zucchero che nonostante un passato burrascoso, ora ha finalmente ottenuto il lasciappassare per l’Europa poichè assolutamente non nociva.

Aaaaaaaaaaaaaah non so voi ma io ne ho avuto abbastanza, non so ancora cosa preferirò allo zucchero bianco e se riuscirò davvero a sostituirlo nei miei dolci ma come si dice: conosci il tuo nemico e l’avrai per metà vinto!
Speriamo!
Buona giornata a tutti.
Ambra